Urbanistica, real estate, edilizia ed infrastrutture strategiche

Lo Studio assiste, anche in sede giudiziale, enti pubblici e società private nell’applicazione dei vari strumenti di pianificazione urbana (es.: piani particolareggiati, piani paesaggistici, P.I.P., P.R.U., P.R.U.S.S.T.) e sui diversi titoli abilitativi (dia, permesso di costruire). In particolare si è fornita consulenza, in sede sia nazionale che comunitaria, per la riqualificazione, razionalizzazione e riconversione di aree industriali e petrolchimiche in dismissione, procedendo alla predisposizione di atti convenzionali complessi con le amministrazioni locali coinvolte quali accordi di programma, convenzioni, atti unilaterali d’obbligo, atti di asservimento, atti di compensazione, fideiussioni bancarie collegate agli adempimenti dei privati, N.T.A. di master plans, piani unitari di comparto e piani particolareggiati.

Lo Studio presta la propria consulenza, tramite la predisposizione di pareri ad hoc e report di due diligence legale per i profili rilevanti di diritto amministrativo, nell’ambito di operazioni di acquisizione di beni immobili da parte di investitori e fondi nazionali ed esteri (ad es. cliniche, centri commerciali, uffici, alberghi).

Lo Studio si è occupato dei profili di pianificazione portuale e dei relativi strumenti di pianificazione e della loro compatibilità con gli altri strumenti urbanistici. Lo Studio infine si occupa dei profili relativi alla espropriazione ed alla occupazione d’urgenza di aree per la realizzazione di infrastrutture strategiche di interesse pubblico.

Inoltre lo Studio svolge attività giudiziale e di consulenza in merito ai profili di localizzazione, costruzione ed esercizio di importanti opere strategiche sul territorio nazionale. In particolare lo Studio fornisce la propria consulenza nel corso di svolgimento del procedimento di localizzazione delle opere assistendo i propri clienti nei procedimenti volti al rilascio dei provvedimenti autorizzativi.